iten

Nuove celle solari in perovskite a modello di occhi d'insetto

 Le celle fotovoltaiche in perovskite, materiale innovativo che si sostituisce al silicio, sono state realizzate con una configurazione a nido d’ape simile agli occhi di una mosca; si risolvono così problematiche strutturali che ne limitavano l’utilizzo.

I ricercatori della Stanford University hanno preso ispirazione dal mondo animale per risolvere la problematica delle celle fotovoltaiche in perovskite. Questo materiale innovativo infatti si presenta come un ottimo sostituto del classico silicio, utilizzato ampiamente per le applicazioni solari; tuttavia i cristalli di perovskite soffrono di deterioramento causato da agenti atmosferici esterni quali calore, umidità e urti meccanici.

Il professor Dauskardt spiega infatti che i materiali perovskitici hanno grandi vantaggi, dalla elevata efficienza di conversione fotovoltaica al basso costo; ma la loro fragilità meccanica ed instabilità nell’ambiente ne ha fortemente limitato l’utilizzo, fino ad ora.

La soluzione per queste problematiche è arrivata dal mondo animale; la risposta è stata la biomimesi, cioè la progettazione ispirata a modelli presenti in natura. I ricercatori hanno quindi preso spunto dall’occhio della mosca, costituito da un insieme di piccolissime unità disposte a nido d’ape che permette al sistema complessivo di continuare a lavorare anche se il singolo elemento smette di funzionare. È questo il concetto che è stato trasportato nell’ambito delle celle solari: è stata realizzato un insieme di micro celle in perovskite disposte a nido d’ape incapsulate in una struttura esagonale delle dimensioni di 500 micron. La struttura, tenuta insieme da una resina epossidica dal costo moderato, assume così elevata resistenza meccanica ed alla frattura; dai primi test effettuati è inoltre emerso che questa configurazione innovativa non penalizza il rendimento della cella, ma anzi ne garantisce maggiore resistenza anche ai fattori atmosferici.

Fonte: Rinnovabili.it

Vedi anche: Fonti rinnovabili

EBS NEWSLETTER

Iscriviti per essere aggiornato su novità, incentivi e buone pratiche di efficienza energetica. EcoBioService Smart Solutions per contenere i costi e rilanciare la competitività!
Please wait

CONTATTACI

contatti

 Via Massafra 26/F 
 74015 Martina Franca (TA)

 Tel./Fax: +39 080 2481748
 Mail: info@ecobioservice.it

ECOBIOSERVICE SRL SMART ENERGY SOLUTIONS - P. IVA 02704260732 REA 164299 C.C.I.A. TARANTO